sabato 22 settembre 2012

Come si chiamava? Ah, sì... strim ov cònsciusnes

adesso me lo dice già lo sapevo che questo momento doveva arrivare come sempre mi faccio fregare dai miei sentimenti non ci sono cazzi è sempre così e sempre sarà non devo mostrarmi teso controllati per favore ci sono tanti modi di dire le cose userà quello giusto però che bella faccia tosta dirmi adesso che mi vede teso no guarda sono proprio contento continua pure è sempre la solita storia ma se sono interessante e attraente per te  perché non ti interesso però ci stiamo conoscendo va già bene così è un passo fiducia mancanza di fiducia adesso si complica adesso faccio un casino ma figurati sta dicendo che non sente quello che senti tu che fastidio la facesse più breve sì così più diretto che pena resisti dove l’ho già sentita questa cosa chi mi ricorda dicono tutti la stessa cosa e anche questo si è raccontato e mi ha dato molto più che ad altri ragazzi grazie al cazzo adesso vuoi che ti ringrazi per questo troppo buono ma quando finisce questa tortura mi alzo e me ne vado sì me ne vado no resto calmati stai seduto qui inspira a fondo senti che aria buona no non distrarti non far vedere le emozioni ma ci chiamiamo sì sì certo come no mamma mia che freddo sento che forte è stato che coglione che sono possibile ci resti sempre così adesso una bella dormita che vada a cagare tutti gli egocentrici a me devono capitare non voglio ricadere nello stesso errore lascia perdere calmati hai cose più importati da fare calmati

22 commenti:

  1. Risposte
    1. Si potrebbe anche vederla così: il problema non è mio.

      Elimina
  2. porcoddio che casino... ma un grande come te risolve..

    RispondiElimina
  3. Sì, tu puoi fare cose molto più importanti.

    RispondiElimina
  4. Se ti connetti vieni nella mia casetta di WP, c'è uno di quei post che ti mette allegria, bacetto..:-)*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Letto. Comunque oggi niente potrà distrarmi dai miei doveri. ;-)

      Elimina
    2. Ciao milk, bentornato..:-)

      Elimina
    3. Grazie Estrella, non è stato proprio un risveglio facile... ;-)
      Ma ci siamo, vivi e vegeti.

      Elimina
    4. Siamo io. Da solo. :-(

      Elimina
  5. Hai personalità e carattere.. ce la farai !!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma sì, mica avevo dubbi. Tanto ormai, ci sto facendo il callo...

      Elimina
  6. Guarda non sapevo che dire. Ho letto tante volte. Commento oggi perchè boh. Anche io ci credo spesso sai Milk, dico dico ma poi sono una grandissima cogliona. Quindi ci vuole una gran pazienza. I rifuti o le delusioni capitano, non te lo devo dire io. In verità le delusioni le conoscevo i rifiuti no. Però non ci facciamo mancare niente. :-)

    Stavolta non credevo che andasse così, pensavo che questo Paj fosse meno imbecille. Peccato. Arriverà una persona alla tua altezza prima o poi. Ciao Milk

    RispondiElimina
  7. tutto ok milk??? non ti si vede... :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Beh, proprio tutto ok non può essere... diciamo in parte ok. Sono tornato, adesso vado a vedermi quelle duemilaseicento foto che avrai messo sul tuo blog... ;-)

      Elimina